sensibilità dado

sensibilità dado

Benvenuto! Se si vuole perdere peso, aumentare la massa muscolare, aumentare i livelli di energia o semplicemente generalmente guardare e sentire più sano sei arrivato nel posto giusto.

Ecco da dove cominciare:

  1. Visita Start Here e Primal Blueprint 101 pagine per conoscere meglio lo stile di vita primordiale.
  2. Iscriviti alla mia newsletter settimanale per ricevere un eBook chiamato Primal Blueprint Fitness e altro ancora – tutto gratuitamente.
  3. Al sodo visitando PrimalBlueprint.com. Ci troverete libri. cibo. ed i migliori integratori sul pianeta per aiutare a prendere il controllo della propria salute per tutta la vita.

Grazie della visita!

Prima di poter sperare di fare come uno speculatore e iniziare barili slingin ‘per un sacco di soldi, hai avuto modo di capire esattamente cosa sta sgorgare dalla crosta terrestre. Sì, è vero – non si avvia e si ferma solo con greggio, e non c’è molto di più per l’olio di ossa di dinosauro. In realtà, la maggior parte degli esperti concordano sul fatto che la maggior parte del greggio è derivato dalla preistoria resti di plancton unicellulari. Poi hai la teoria abiogenic, che postula che …

Er, oli sbagliate. Scusate.

Ma questa è la guida definitiva agli oli. Tutto va. Nessuna pietra lasciato nulla di intentato. Nessun olio lasciato un-assaggiato e privo di analisi per il profilo degli acidi grassi, il potenziale ossidativo, e l’irrancidimento propensione.

Canola

Olio di colza proviene da semi di colza, un seme completamente sgradevole ricco di acido erucico, che è amaro e piuttosto tossici. olio di colza olio di colza è spogliato di acido erucico, come ho dettagliato in questo post precedente. Si ottiene un sacco di attenzione da parte dei medici come l’olio “cuore sano” (uno dei grassi “buoni”) ricco di omega-3, ma il fatto che il trattamento di canola utilizza generalmente verso l’alto di 500 gradi significa una buona parte del Omega 3s potrebbe essere rancido sullo scaffale.

61% acidi grassi monoinsaturi
21% Omega-6 PUFA
9-11% Omega-3 PUFA
7% SFA

semi di lino

Ho citato il seme e il suo petrolio un paio di volte, e, dopo essere stato inizialmente favorevole del consumo di lino, ora mi raccomando riducendo al minimo l’assunzione. Le persone generalmente utilizzano olio di lino come un supplemento di Omega-3, piuttosto che per la cucina – e questa è una buona scelta, visto che il lino è quasi interamente realizzata in PUFA, che sono inclini a irrancidimento e l’ossidazione quando esposto al calore. mangiatori di carne, però, sarebbe meglio solo prendere l’olio di pesce. Il DHA ed EPA in olio di pesce sono di gran lunga più utile del ALA in olio di semi di lino. vegetariani, hanno a che – semplicemente non utilizzare l’olio di semi di lino per spadellare vostro tofu.

19% acidi grassi monoinsaturi
24% Omega-6 PUFA
47% Omega-3 PUFA (da ALA)
8-9% SFA

Mais

Olio di mais vacilla la mia mente. Non posso avvolgere la mia testa intorno a come l’estrazione di litri su litri di olio liquido da una pannocchia umile è effettivamente possibile. Come non è troppo lavoro per il guadagno? Voglio dire, io non sono un mangiatore di mais, ma ho chomped un paio di kernel nel mio giorno, e io non capisco come spremere l’olio da questo non vegetale suona come una buona idea per chiunque.

24% acidi grassi monoinsaturi
59% PUFA (principalmente O-6)
13% SFA

Olive (e varianti)

L’olio d’oliva ha una buona ripartizione dello scorso anno, quindi a meno che non sto lasciando fuori alcune recenti notizie importante rompere fuori del mondo dell’olio di oliva altamente segreta, non c’è molto altro da dire. Si tratta di un olio di deliziosa insalata, un olio sautéing decente, e può anche essere usata come crema idratante e dopobarba. L’olio di oliva è un settore in cui CW ottiene il diritto. Godetevi questo uno, e mantenere una bottiglia di extra vergine, olio di oliva spremuto a freddo a portata di mano per i condimenti per insalata. Si fa anche un lavoro decente in piedi fino al calore, ma perderà è sapori delicati se riscaldato troppo alta. Questa è una ragione sufficiente per me di utilizzare un diverso grasso / olio durante la cottura ad alte temperature. (Perché rifiuti prezioso (e spesso costosi!) Olio d’oliva, quando strutto, per esempio, farà il trucco?)

73% acidi grassi monoinsaturi
3,5-21% Omega-6 PUFA
1% Omega-3 PUFA (nemmeno degni di nota, in realtà)
14% SFA

Noce di cocco

6,2% acidi grassi monoinsaturi
1,6% PUFA
92,1% SFA

Palma

L’olio di palma è controversa; basta controllare la sezione dei commenti sul mio ultimo post su questo argomento. Molte piantagioni di palma da olio incide sul rapida diminuzione degli habitat naturali della orangutan, che sono già scarseggiano in questo mondo. Il consenso sembra essere che l’olio di palma sostenibile, in particolare la più complessa, l’olio di palma rosso grezzo nutriente, può essere trovato. Hai appena avuto modo di guardare un po ‘più difficile le etichette. olio di palma rosso dell’Africa occidentale, per esempio, è considerato abbastanza sicuro per l’ambiente. Oh, e olio di palma è anche altamente saturo e stabile al calore. olio di palma rosso è anche stabile, ma merita una menzione speciale per la sua densità di nutrienti – un sacco di CoQ10, vitamina E, e accordi di pesca sostenibile.

39% acidi grassi monoinsaturi
11% PUFA
50% SFA

Pesce

olio di pesce è un altro dei grassi ampiamente accettati “buoni”. Questa volta, però, siamo d’accordo con saggezza convenzionale. Gli acidi grassi Omega-3, EPA e DHA, sono inequivocabilmente vantaggioso per noi. Aiutano bilanciare i nostri rapporti O6-O3 (ad un livello pre-agricola più appropriato), mentre promuovono anche il corretto funzionamento delle cellule, i numeri buoni lipidi, e miglioramento della sensibilità all’insulina. Per ossa su ulteriori informazioni olio di pesce, controllare il mio guida definitiva sull’argomento.

Avocado

Chi non ama un avocado grassoccia con la giusta quantità di dare? Se non è possibile mettere le mani su uno buono, la cosa migliore potrebbe essere una bottiglia di olio di avocado. Il suo profilo degli acidi grassi è simile a quello dell’olio di oliva, ma ha un punto di fumo ancora maggiore, il che rende una buona scelta per la cottura. Personalmente, io ancora non lo uso per alta cucina di calore. Il gusto sottile luce si presta molto meglio condimento per l’insalata, se mi chiedete. Acquistare in bottiglie scure per ridurre al minimo l’ossidazione.

70% acidi grassi monoinsaturi
12% Omega-6 PUFA
1% Omega-3 PUFA
12% SFA

Noce

olio di noce è uno dei migliori di degustazione oli di noce. E ‘alto contenuto di omega-6, certo, ma l’olio di noce non è qualcosa che si sta andando a utilizzare tutti i giorni, o anche ogni settimana. La roba gusti grande, però, e un piccolo spruzzo va un lungo cammino al termine di una sessione di cucina o su una insalata gettato. Io sicuramente vi consiglio di non usare questo su base regolare, in particolare per la cucina, e si dovrebbe sempre conservarlo in un luogo buio e fresco in casa. Per coloro che “fanno prodotti lattiero-caseari”, prova a mescolare un po ‘con un po’ pieno di grassi yogurt greco, o non zuccherato panna montata fresca e frutti di bosco: stupefacente.

23% acidi grassi monoinsaturi
53% Omega-6 PUFA
10% Omega-3 PUFA
9% SFA

Noce di macadamia

Amo questo olio, ma amo anche il dado genitore. L’olio assume il burroso, liscia, sapore ricco della noce di macadamia, che lo rende un interessante – ma favorevole – scelta per condimenti per insalata. E ‘anche notevolmente alto in acidi grassi monoinsaturi e basso contenuto di PUFA, in modo da non buttare i vostri rapporti di tutti fuori di colpo. Fa un sorprendentemente buona maionese fatta in casa, e può essere utilizzato per rosolare e cuocere in un pizzico. L’unico inconveniente è il prezzo; macadamia olio di noce può ottenere costoso.

71% acidi grassi monoinsaturi
10% PUFA
12% SFA

Seme di sesamo

Il premier “olio di sapore.” Olio di semi di sesamo, in particolare la varietà tostato, offre un profilo di sapore ineguagliabile ed insostituibile. Alcuni piatti asiatici funzionano meglio con un po ‘di olio di sesamo, ma se siete diffidenti di usarlo a fuoco alto (che probabilmente dovrebbe essere), è sempre possibile aggiungere al piatto dopo la cottura. Nonostante l’elevato contenuto di PUFA, olio di sesamo contiene anche una tonnellata di antiossidanti che possono aiutare a minimizzare l’ossidazione termica. Non vorrei usare questo più che semi-regolarmente, però. Buona da tenere in dispensa (o frigorifero), ma non è un elemento di tutti i giorni.

43% acidi grassi monoinsaturi
43% PUFA
14% SFA

arachide

Ristoranti piace tout che usano olio di arachidi “sana” nelle loro friggitrici. Va bene, relativamente CFUM ricca di olio di arachidi può essere una scelta migliore di mais o olio di girasole per alta riscaldamento, ma è ancora un legume (già off limits) Olio inclini a irrancidimento. Nel Regno Unito, è conosciuto come olio di arachide. Evitare di entrambi.

46% acidi grassi monoinsaturi
32% PUFA
17% SFA

Semi di girasole

Insanely ad alto contenuto di acidi grassi polinsaturi con poco o nessun Omega-3 per bilanciare fuori, olio di semi di girasole è una bella cattiva scelta per sauteeing, la cottura, la torrefazione, e anche fare l’insalata. Il problema è che è in tutto il mondo, e ha la reputazione di essere in buona salute. Basta non tenere la roba in casa (non è un problema: è insapore, inodore e completamente noioso), e tenere mangiare fuori in catene di ristoranti a buon mercato a un minimo (o si potrebbe fare quello che faccio e richiedo tutto essere cotto in burro), e si dovrebbe essere in grado di evitare l’olio di semi di girasole.

19% acidi grassi monoinsaturi
63% PUFA
10% SFA

cartamo

Come l’olio di semi di girasole, ma peggio ancora, l’olio derivato dalla “bastardo zafferano” è circa il 75% Omega-6 PUFA con non un granello di Omega-3 in vista. E ‘anche più bassa in acidi grassi monoinsaturi e accordi di pesca sostenibile. Cosa non di antipatia?

14% acidi grassi monoinsaturi
75% PUFA
6% SFA

di semi di cotone

Almeno la maggior parte degli oli che ho citato provenire da impianti tecnicamente commestibili, in una forma o nell’altra. Olio di semi di cotone, però, viene da cotone. Sai, la roba che le camicie sono realizzate? Si. E ‘ovunque, dalle margarine a cereali ad abbreviare al dessert surgelati per il pane, perché è più conveniente rispetto ad altri oli (si può ringraziare il suo status di uno dei quattro grandi colture geneticamente modificate della Monsanto per questo) e necessita solo “parziale idrogenazione” per mantenere la stabilità . Per fortuna, che non sarà un problema per PBers che già evitano tutta quella roba in primo luogo. Avvisate i vostri amici e la famiglia, però.

17% acidi grassi monoinsaturi
52% PUFA
26% SFA

Semi d’uva

Skip questa roba. Ha un gusto burroso, e diventa un sacco di hype come un degno sostituto per l’olio d’oliva, ma ha un elevato potenziale di ossidazione, soprattutto se si seguono le istruzioni consigliate e usarlo per friggere o ad alta sauteeing calore. È piuttosto costoso, troppo, quindi non c’è nessuna buona ragione per usarlo.

16% acidi grassi monoinsaturi
70% PUFA
9% SFA

Olio di semi di soia

olio di soia è quanto di più onnipresente come mais e colza (di nuovo, grazie a Monsanto). In realtà, si vedono spesso una lista degli ingredienti includono “canola e / o olio di soia.” Huh? Non i produttori di alimenti onestamente non so che tipo di grasso sta andando in loro prodotto? Miglior evitare il crapshoot e saltare tutto ciò che “potrebbe contenere” l’olio di soia del tutto. Il fatto che è spesso parzialmente idrogenati sopprime l’appetito ancora di più. No grazie.

23% acidi grassi monoinsaturi
51% Omega-6 PUFA
6% Omega-3 PUFA
14% SFA

Come si può dire, oli di semi e noci probabilmente non dovrebbero costituire una parte significativa della vostra dieta. Alcuni, come noce di cocco, di oliva, di macadamia, di palma, avocado, e pesce, sono grandi, ma la stragrande maggioranza degli oli sono innaturale e troppo alto in PUFA. E basta ricordare, con alcuni degli oli più discutibili / borderline, un po ‘va un lungo cammino.

Non ho coperto ogni olio commestibile conosciuto per l’umanità in questo articolo. Per informazioni su altri oli riferimento a queste tabelle e avviare una discussione nel commento pensione o forum.

Quali sono i vostri oli preferiti e perché? Fatemi sapere i vostri pensieri. GROK su!

Preferisco ascoltare la lettura? Ottenere una registrazione audio di questo post del blog, e iscriversi al podcast Blueprint Primal su iTunes per l’accesso immediato a tutti i passati, presenti e futuri episodi qui.

Come questo post del blog? Iscriviti al di Mark giornaliera di Apple newsletter e ricevi 10 libri elettronici e molto altro direttamente sulla tua mail GRATUITAMENTE

Volete commenti? Abbiamo ottenuto commenti:

Immagina di essere George Clooney. Prendetevi un momento per ammirare il vostro governare e arguzia. Okay, ora immaginate che qualcuno si avvicina a voi e chiede, “Come ti chiami?” Tu dici, “Sono George Clooney.” O forse si dice, “Sono il Clooninator!” Non si dice “Sto George di George Clooney vende Film Blog” e certamente non dite, “Sono piano di perdita di peso Clooney”. Così, mentre lo spam è tecnicamente carne, non è da nessuna parte vicino Primal. Si prega di soprannome qualcosa di te stesso i tuoi amici potrebbe chiamarti.

Circa gli unici oli che uso con regolarità sono olio di cocco (per la cottura) e olio d’oliva (per le insalate). Abbiamo fatto l’errore di acquistare una bottiglia di olio di girasole, sulla base del fatto che “se i semi di girasole sono a posto, l’olio deve essere troppo”. Deve ricordarsi di buttare che a un certo punto – c’è un modo sicuro per smaltire l’olio, invece di buttare giù per lo scarico?

Nah, non gettarlo fuori – dirla con gli strumenti. La prossima volta che si dispone di una cerniera stridulo o di un dado bloccato rompere l’olio di girasole e hanno a questo. Ecco come sto sbarazzarsi del mio vecchio olio di canola e l’olio d’oliva “luce” che ho ricevuto in dono.

In una luce simile, ho anche scoperto che l’olio di colza funziona alla grande per la pulizia di pennelli (per tutti voi artisti là fuori.)

Darrin, io sono un ritrattista, stai usando questo per condizionare i pennelli prima e dopo l’uso o letteralmente per la pulizia? Cosa medium?

il grande dibattito olio … Ah ho associato (non mangiare con loro) con ppl che pensano Becel è sano. Canola è in ogni cosa. devono fare da zero fino a quando non viene risolto, come sacrine, se ho avuto nulla di tutto ciò s ** t i whould pulire i pennelli con esso, utilizzare olio minerale; o)

Ho anche fare pittura ad olio, ma io sono nervoso per utilizzare qualsiasi tipo di lungo termine di petrolio sulla spazzola che potrebbero ossidare e indurisce nel corso del tempo, come semi di lino. Di solito mi basta usare olio minerale per mantenere la condizione dei capelli, mentre le spazzole sono appena seduti intorno.

Aspetta, cosa c’è di sbagliato con l’olio di oliva “leggero”? Luce si riferisce al colore per l’olio d’oliva, c’è qualche trattamento riscaldato per cambiarne il colore o è (la mia ipotesi) una cosa naturale variante?

Credo che l’olio d’oliva “leggero” è raffinato. Io so che non è extra vergine (o sarebbe etichettato come tale), e non ha alcun sapore.

A mio parere, l’applicazione di “luce” era solo un modo per rendere il suono di olio di qualità inferiore più sano e attraente.

In sostanza, “luce” significa pesantemente olio di oliva raffinato, eliminando gran parte del suo sapore ed eventualmente danneggiare la roba buona dentro. A volte è l’olio di oliva che è stato adulterato con altri oli, minori come colza.

E ‘il tipo di med che deve essere presa in modo coerente per farlo funzionare? O è una sorta di quando è su di essa è su? Se è la prima, quindi se non si verificano effetti collaterali (e il med non esercita un grande carico eccessivamente su di te fegato o ai reni o niente), perché armeggiare con esso? Non ha senso rischiare danni a se stessi se funziona.

Ho ADHD. Appare a circa una prevalenza 3-6% in praticamente ogni popolazione è studiato in. Non c’è niente che lo collega alla dieta. Ho notato che c’è di peggio, se non mi prendo cura di me stesso, ma prendersi cura di me stesso non risolvere il problema. In un ambiente preagrarian, probabilmente non sarebbe stato un bel po ‘di pressione costringendolo fuori del pool genetico. La caccia è eccitante e stimolante, e qualsiasi ADD Grok non avrebbe probabilmente molti problemi con cose del genere. ADD Grok dormire in fino a mezzogiorno non sarebbe tanto di un problema se ci vogliono solo 20 o giù di lì ore a settimana per provvedere ai bisogni di base. Potrebbe anche essere una cosa positiva di avere qualcuno che tende a dormire su un programma diverso dal resto della tribù, quindi non c’è qualcuno svegli fino a tarda notte. Certo potrebbe essere difficile ottenere lui su se ognuno di noi ha di muoversi presto, e che lui potrebbe essere una specie di impulso fastidioso, ma è probabile innocuo in quel contesto. In una società moderna (o anche un uno agraria) è un grosso problema. Quindi, prendo farmaci stimolanti per esso. Non ha senso nel non prenderlo. Mi sento meglio, ho funzionare meglio, ho effetti collaterali minimi (un po ‘di secchezza della bocca, se sto iniziando dopo una pausa, ma questo è tutto), e il profilo di sicurezza per le medicine sono fantastici.

Il mio punto è, non che ci sia una risposta giusta o sbagliata, ma che, mentre vivere primordiale risolve un sacco di cose, non risolve tutto. Se la tua vita è migliore come risultato di questo med, e non c’è nessun problema, perché armeggiare con esso? Ci sono cose peggiori di prendere una pillola ogni giorno.

In India, l’olio di mandorle può essere acquistato appena spremuto a freddo da venditori che si chiama “olio di mandorle dolci ‘, come il gusto è molto più dolce di olio di mandorle convenzionale. E’ usato come alimento salutare e viene ingerito direttamente o mescolato nel latte caldo e dato a i bambini prima degli esami! E ‘lo scopo di renderli più intelligenti. E’ anche considerato un rimedio per la vista debole.

Ho anche sentito parlare curare e guarire le cicatrici da ustioni e ho suggerito ad un amico coinvolto in un incidente che aveva segni sottile linea nera sul viso da un intervento chirurgico e hanno chiarito.

Tradizionalmente l’olio più comune nel nord ad eccezione di Punjab e di là per uso cucina è l’olio di senape.

Questo olio è abbastanza pungente e la gente non avrebbe trovato il sapore del cibo buono senza di essa ;-).

E ‘utilizzato anche in un sacco di feste religiose e cerimonie di matrimonio, come un elemento richiesto.

Ha n3: rapporto N6 di 1: 1,4, molto vicino ideale, ma contiene circa il 23% totale. Se stiamo solo guardando n3 e n6 suo non è un olio cattivo. Sia l’acido erucico è male è controverso.

Considerando che ha fatto parte della dieta indiana per un lungo periodo di tempo, deve avere alcuni vantaggi. Ancora non sarebbe meglio che gli oli favorite.

Sto cercando le stesse informazioni – miglior olio da utilizzare per la cottura a fuoco vivo (gt; 450F). Pensavo di avere questo diritto prima di inciampare su MDA, stavo usando il 100% meccanicamente (panello) premuto naturalmente raffinato olio di cocco biologico per med-alto calore (punto 365F fumo) e il 100% panello premuto naturalmente raffinato olio di avocado per alto calore (fino a 510F). Questo post suggerisce oli raffinati non sono la strada da percorrere (anche se forse questo non includono quello che ho capito è un panello metodo premuto più sano?) Ma io non vedo una raccomandazione in questo post per un olio da cucina a fuoco vivo. olio di cocco non raffinato ha un punto di fumo di 280F (fuoco medio). Dovrei usare olio di noce di macadamia per alta cucina di calore? Olio di palma? Raccomandazioni sarebbero apprezzate!

Strutto o simili grasso animale. Questo è solo oli. Se stai cucinando a fuoco alto, questo è un ottimo modo per andare. E se reso correttamente, non ha un sapore carnoso. Anche strutto nella mia esperienza, fa bene una volta che il prodotto è stato raffreddato, e non congelare a meno che non ci sia un sacco di esso o fa molto freddo.

“Aspetta, cosa c’è di sbagliato con la” luce “olio di oliva?” Non ho visto questo affrontato ancora, così Matt, la mia comprensione è che l’etichetta “luce” significa più raffinata. “In qualità piccanti e spesso basso US (raffinato) olio è venduto come” lite “o” leggero “petrolio”. Questo è alzato da oliveoilsource.com, che dice anche che c’è molto petrolio “di tale scarsa qualità che deve essere raffinato per la produzione di un prodotto alimentare “, e quindi mettere una parola che ha connotazioni positive (” luce “) sull’etichetta e venderlo qui.

Come ho già detto pochi secondi fa, “olio di oliva leggero” può anche significare l’olio d’oliva mescolato con qualcosa come olio di colza.

Quello che sto in realtà riferendosi al marchio Carapelli è realizzato in Italia. Il make una luce in più, un mite, un regolare, e OEVO. Ecco il sito, cosa ne pensi? Sembra utilizzabile per me. http://www.carapelliusa.com/product.html

Sono contento si parla di olio di palma rosso, ho appena visto nel negozio di alimenti biologici, l’altro giorno e la bottiglia (ovviamente) era tutto rah! rah! olio di palma rosso! Buono a sapere che è buono, ma qualcuno ha assaggiata? Un po ‘caro per me di saltare solo in e comprare un enorme vaso di esso!

Non mi piace il gusto di esso a tutti. Ho comprato un barattolo di marca Jungle (se non ricordo male) e si suppone che sia il tipo buono, dall’Africa occidentale, ma assaggiato e odore strano per me, quasi rancido. Posso usare solo mescolato con burro chiarificato e olio di cocco (vedi il mio post su quello sotto) per diluire il sapore forte e l’odore. Anche i colori del cibo, che può essere utile con alcuni piatti, ma non è esattamente un olio neutro.

RPO odori e sapori un po ‘come violette. Mi piace usare in stufati e piatti di carne, di spessore.

mi piace friggere le uova in esso troppo.

Io uso olio di oliva per tutto il tempo. Lo so che è meglio per versare sulla carne dopo la cottura, ma la carne (senza un sacco di grasso) viene fuori in modo molto più tenera e succosa, quando io verso su. È la cottura a 400 troppo alto? Anche se perde l’Omega 3 (ed altri benefici), vuol danneggiare l’olio? Se necessario, ho potuto versare un po ‘in alto dopo la cottura troppo, solo per ricostituire i benefici del petrolio.
Grazie per chiarire gli oli. Stiamo andando a comprare l’olio di cocco presto a cucinare alcune ricette senza glutine. Hai provato il libro, o sapere circa le “Ricette di farina senza glutine-Almond”, libro? Lo vendono su Amazon, e in altri luoghi. Sembrava buono, ma solo come sano sono le ricette? Do qualcuno sa? E se non questo libro, qualcuno sa un grande libro di ricette per comprare?

Ester,
Si potrebbe voler controllare il blog dell’autore del senza glutine farina di mandorle ricettario per avere un’idea delle sue ricette. elanaspantry.com

Il suo libro è buono, ma usa un po ‘troppo il nettare di agave e olio di vinaccioli e chiama le sue ricette “sano” per me lo chiamo un buon acquisto. Ho finito per dover apportare modifiche di olio di cocco, burro chiarificato e altri grassi di tutte le sue ricette. Lei teme ancora i grassi e si concentra su carni magre.

Voglio menzionare olio di girasole ad alto oleico pure. E ‘olio di girasole che è stato allevato (non geneticamente) per avere un alto contenuto di grassi monoinsaturi e basso omega-6. Ha circa tanto PUFA come l’olio d’oliva, o anche meno. E ‘economico troppo. E ‘il mio olio preferito quando ho bisogno di qualcosa con un sapore delicato. È possibile acquistare “naturalmente raffinato” (qualunque cosa significhi) l’olio di semi di girasole HO-che ha un punto di fumo molto alto.

L’etichetta dirà se è ad alto oleico, oppure si può semplicemente guardare la ripartizione dei nutrienti. Esso dovrebbe avere 1-1,5 g di PUFA per cucchiaio.

Grazie-grande post! Mi ricordo che nel PB leggere di alta oleico di girasole e olio di cartamo ad alto oleico essere a posto, e ho felicemente usando quest’ultimo. Mark, questo è ancora una buona scelta o devo d / c di usarlo?
Post scriptum Io ero quello che ti ha inviato su olio di avocado e hai detto che non avevo sentito parlare, contento che sia fatto l’elenco. Di tanto in tanto lo uso, insieme con olio di mandorle (degustazione di un po ‘più leggero di olio di noci).

Related posts

  • sensibilità dado

    Non celiaci Gluten Sensitivity è stato dato legittimità. In sostanza, il secondo studio ha mostrato che era forse FODMAPS erano più da biasimare. Nelle parole del Dr. Gibson, “In contrasto con il nostro primo …

  • sensibilità dado

    Ho decorato le tortine compleanno di mia figlia con viola M Ms (che non sono Paleo!) Di tutti i miei ricette torta, questo è il mio preferito finora. Il sapore dolce e la consistenza è favoloso e che cosa …

  • Sensibilità al latte

    Il pensiero di allergie alimentari possono causare ansia per molti genitori. L’introduzione di alimenti altamente allergenici come le arachidi e crostacei per la prima volta a un bambino può portare un sacco di stress, e …

  • sensibilità dado

    Ha il consumo di carne rossa aumenta il rischio di sviluppare il diabete di tipo-2. Alcuni studi epidemiologici hanno suggerito questo molto, mentre anche il collegamento aumento del consumo di latticini con diminuzione …

  • Fotofobia (sensibilità alla luce) …

    Fotofobia o sensibilità alla luce, è una intolleranza di luce. Fonti come la luce del sole, luce fluorescente e la luce ad incandescenza tutti possono causare disagio, insieme con la necessità di strizzare gli occhi o chiudere …

  • Sensibilità al latte

    Il nostro scopo è quello di fornire le informazioni necessarie per prendere il controllo della propria salute e il benessere. Notizie International Health fornisce utili, autorevoli informazioni on-line su …