Scansioni PET nella stadiazione di linfoma …

Scansioni PET nella stadiazione di linfoma ...

  1. Jonathan W. Friedberg e
  2. Vaseem Chengazi
  1. Linfoma Programma, James P. Wilmot Cancer Center, University of Rochester, Rochester, New York, Stati Uniti d’America
  1. Jonathan W. Friedberg, M.D. 601 Elmwood Avenue, Box 704, Rochester, New York 14642, USA. Telefono: 585-273-4150; Fax: 585-506-0337; e-mail: Jonathan_Friedbergurmc.rochester.edu
  • Ricevuto 1 aprile 2003.
  • Accettato 21 luglio 2003.

Obiettivi formativi

Al termine del corso, il lettore potrà:

Definire il ruolo della PET diagnostica nella stadiazione di pazienti con linfoma.

Discutere il ruolo della PET nella valutazione delle masse residue nei pazienti con linfoma.

Spiegare le limitazioni di scansione PET e le situazioni particolari in cui la PET è stato utilizzato nella valutazione dei pazienti con linfoma.

Accesso e fare il test CME online e ricevere un’ora di AMA PRA Categoria 1 credito al CME.TheOncologist.com

Astratto

La tomografia ad emissione di positroni (PET) è una tecnica di imaging funzionale romanzo che offre diversi vantaggi intrinseci oltre la scintigrafia nucleare convenzionale. Diversi studi hanno suggerito un ruolo per il PET utilizzando il positrone emettitore di fluoro-18 nella diagnosi e nel follow-up dei pazienti affetti da linfoma. Questa review riassume i dati esistenti valutare il ruolo di 2-fluoro-2-deossi-D-glucosio (FDG) -PET sia nella stadiazione e follow-up dei pazienti con linfoma. La maggior parte degli studi di PET coinvolgono pazienti affetti da malattia di Hodgkin o diffusi linfoma a grandi cellule B non-Hodgkin. PET rileva più siti di malattia sopra e sotto il diaframma sulla stadiazione del linfoma di gallio scintigrafia e può avere particolare utilità nella valutazione della milza. Inoltre, le scansioni PET persistentemente positivi durante e dopo la chemioterapia sembrano avere una elevata sensibilità per predire la successiva ricaduta. Una scansione PET negativo alla fine della terapia fornisce informazioni prognostiche molto favorevole. Persistentemente PET positivo alla fine della terapia mandato un attento follow-up o procedure diagnostiche supplementari, dal momento che alcuni di questi pazienti possono rimanere in remissione prolungata. Chiaramente, ulteriori studi, tra cui prove in cieco prospettici e costo-efficacia analisi, sono garantiti per determinare quali sottogruppi di pazienti con linfoma in ultima analisi, potranno beneficiare di questa modalità.

Introduzione

Ci sono due ruoli importanti per la scintigrafia nucleare nella valutazione di un paziente con linfoma [3]. Queste scansioni funzionali sono complementari alle immagini anatomiche, e può migliorare in scena al momento della diagnosi, in particolare attraverso l’individuazione di addominale altrimenti occulta o malattia della milza. Forse ancora più importante, la scintigrafia nucleare può contribuire a caratterizzare una massa residua su immagini anatomiche dopo la terapia sia come la fibrosi o linfoma attiva residua. Storicamente, gallio-67 (Ga-67), che si lega alla transferrina recettori nel tumore, è stato il tracciante nucleare più ampiamente utilizzato nella valutazione del linfoma [4 -6]. I limiti principali di questa tecnica sono relativamente bassa sensibilità e precisione, in particolare nei siti addome e extranodali [7. 8].

tomografia ad emissione di positroni (PET) è una tecnica di imaging funzionale romanzo che può utilizzare un analogo del glucosio (2-fluoro-2-deossi-D-glucuse [FDG]) radiomarcato con l’emettitore di positroni fluoro-18 per valutare l’attività glicolitica, che è maggiore in neoplasie, incluso il linfoma. Diversi studi hanno suggerito un ruolo per FDG-PET nella diagnosi e nel follow-up dei pazienti con linfoma, e sta rapidamente diventando una procedura standard per quei pazienti negli Stati Uniti [9 -11]. PET offre diversi vantaggi intrinseci rispetto ad altre tecniche di imaging nucleare [10]. La breve emivita di FDG permette comodità del paziente e le caratteristiche di imaging migliorate. Con le moderne macchine PET dedicati, una risoluzione di circa 5 mm può essere ottenuto, e la capacità di COREGISTER PET anatomica tomografia computerizzata (CT) tiene conto facilità di interpretazione. Inoltre, utilizzando un approccio quantitativo per l’interpretazione con il valore di assorbimento standardizzato (SUV) (rapporto di attività per unità di volume nel corso dell’attività iniettata per massa corporea), l’imaging PET è più preciso di scintigrafia convenzionale.

Nel corso degli ultimi 10 anni, la fedeltà del PET ha notevolmente migliorato, con i progressi tecnologici, tra cui l’imaging del corpo intero, algoritmi di ricostruzione iterativi, acquisizione tridimensionale, e fusione di immagini tra PET e TC. Tuttavia, i dati che supportano l’uso diffuso di questa modalità per i pazienti con linfoma rimangono limitate, e in gran parte retrospettivo. La seguente recensione riassume questi dati, sottolineando i limiti attuali della conoscenza e raccomanda indirizzi futuri della ricerca.

L ymphoma H Istologia e FDG U ptake

Related posts

  • Messa in scena linfoma non Hodgkin, linfoma sintomi avanzati.

    Un breve resoconto di ciò che è in questa pagina di gestione temporanea non linfoma di Hodgkin Messa in scena è importante perché il medico utilizza la fase di elaborare il trattamento è necessario. La fase si riferisce al numero …

  • Messa in scena di cutanea squamose …

    Bhuvanesh Singh, MD, PhD Kishwer S. Nehal, MD -Christopher A. Barker, MD, Bhuvanesh Singh, MD, PhD, e Kishwer S. Nehal, MD La sfida è stata quella di identificare i pazienti a presentazione con …

  • Staging Formazione SEER, prima fase linfoma.

    Messa in scena La messa in scena tradizionale per linfoma di Hodgkin e il linfoma non-Hodgkin è stato inizialmente presentato al Ann Arbor Simposio sulla stadiazione del linfoma di Hodgkin, aprile 1971. Per la Ann Arbor …

  • Scansioni PET per il linfoma, il linfoma di prova.

    Aggiornato il 5 Luglio 2016 Che cosa è una scansione PET? PET sta per tomografia ad emissione di positroni. ed è considerato un tipo dell’imaging medicina nucleare. test di imaging nucleare tutti hanno in comune l’uso …

  • Pediatric linfoma non-Hodgkin …

    Considerazioni Approccio Un emocromo (CBC) con il differenziale e conta piastrinica nei pazienti con linfoma non-Hodgkin devono essere ottenuti per valutare per un eventuale coinvolgimento del …

  • Splenico della zona marginale linfoma …

    Splenico linfoma della zona marginale (SMZL), insieme a extranodale linfoma della zona marginale del tessuto linfoide associato alla mucosa (MALT linfoma) e nodale della zona marginale linfoma (NMZL), condividono un comune …