O096 cura dei pazienti con tracheostomia …

O096 cura dei pazienti con tracheostomia ...

Supplemento

Didier Pittet, Stephan Harbarth e Andreas Voss

Conferenza

Questo è un articolo Open Access distribuito sotto i termini della Creative Commons Attribution License (http://creativecommons.org/licenses/by/2.0), che permette l’uso senza restrizioni, la distribuzione e la riproduzione con qualsiasi mezzo, a condizione che l’opera originale è correttamente citato.

sfondo

introduzione

Tracheostomia è comune nella terapia intensiva di oggi. La cura per questi pazienti è impegnativo per le infermiere del reparto in cui la conoscenza e l’abilità è testato e spesso manca con conseguente spostamento di emergenza di questi pazienti in terapia intensiva. Spesso i pazienti cronici tendono ad essere trascurati in pratiche di controllo delle infezioni (ICP) aspetto. Questo porta infezioni associate una maggiore assistenza sanitaria (HAI) insieme ad un aumento della mortalità morbilità.

obiettivi

metodi

risultati

La cura sta migliorando in questi pazienti. Ciò si riflette nei tassi HAI inferiori e diminuzione del numero di pazienti che ritornano alla unità di terapia intensiva da reparti con blocchi di tubi e aspirazioni.

Conclusione

La formazione continua è la parte più importante per sostenere ICP in una configurazione sanitaria. Abbiamo identificato i pazienti tracheostomia come quelle che rientrano nella categoria di rischio elevato per HAI. Potremmo formare con successo le nostre sorelle e attuare le pratiche di cura tracheostomia e abbattere i tassi di HAI.

Divulgazione di interessi

Articoli da resistenza antimicrobica e controllo delle infezioni sono forniti qui per gentile concessione di BioMed Central

Related posts