Il dolore e il cancro al seno, il dolore con il cancro.

Il dolore e il cancro al seno, il dolore con il cancro.

Di recente ho notato che nei numerosi articoli che ho letto sui trattamenti per il cancro al seno, non riesco a ricordare quelli che hanno affrontato la questione del dolore. Questo dovrebbe essere un argomento che viene discusso tra ogni medico e paziente prima di qualsiasi trattamento in modo che il paziente ha la capacità di prendere la decisione più informata per l’individuo. Le statistiche raccolte hanno dimostrato che i sopravvissuti al cancro al seno possono soffrire con dolore persistente dopo il trattamento del cancro al seno (PPBCT) come un effetto collaterale comune con una prevalenza fino al 50% per tre mesi per il resto della loro vita. Eppure, con questi numeri, non conosco nessuno che ha avuto una discussione con il loro team di medici in merito alla questione del dolore prima del loro primo trattamento.

L’impatto del dolore a lungo termine da un intervento chirurgico e / o successivo trattamento interesserà il paziente in modi che non può mai nemmeno iniziare a prendere in considerazione. Se il dolore limita l’attività fisica del paziente, che potrebbero non essere più in grado di fare alcune delle attività più semplici che si esegue su una base quotidiana. Una gamma limitata di movimento ci può tenere dal più semplice dei compiti domestici, come spolverare e passare l’aspirapolvere e raggiungendo anche per gli oggetti conservati su alcuni dei nostri scaffali. Si può seriamente limitare il nostro essere in grado di fare qualsiasi sollevamento come portare un carico di biancheria da un luogo ad un altro o raccogliendo dopo gli altri. Si può vietare una madre di essere in grado di far salire il proprio figlio, che lei manterrà dal fare cose come l’alimentazione, la balneazione e anche ponendo il bambino in una culla o un seggiolino per auto.

E prendiamo in considerazione il dolore per coloro che si occupano di cancro al seno avanzato. Con tumori situati nel cervello, polmoni, fegato e / o le ossa, il dolore può diventare invalidante. Questo riguarda tutto – anche il sonno. Di conseguenza, non solo è il paziente affetto ma anche colpisce ogni singolo membro della famiglia, amico e socio. Pensate a come qualcosa di simile a un mal di testa può influenzare le vostre azioni, interazioni e attività. Ora immaginate che cosa sarebbe come se non si poteva farlo andare via e il dolore avrebbe continuato senza sosta, senza sollievo. Senza il modo di gestire il dolore, la vita di una persona e la vita di coloro che li circondano possono essere completamente distrutto in breve tempo.

Se voi o qualcuno che conosci non ha affrontato la questione con i loro medici e sta vivendo il dolore dopo un intervento chirurgico o in seguito a trattamenti contro il cancro al seno o metastasi, un medico deve essere contattato immediatamente. Capisco che molte persone possono essere riluttanti a farlo perché temono che l’unica possibilità per il trattamento è farmaco che non fare il suo lavoro e che si tradurrà nel dosaggio viene aumentato al punto che possa inibire le loro prestazioni e potenzialmente portare ad una tossicodipendenza. Tuttavia, tale trattamento non è l’unica opzione, ma uno non saprà mai a meno che esplorano questo argomento con i membri del loro team medico.

Di Più:

Related posts

  • carcinoma mammario secondario nel fegato, fegato mastiti cancro.

    A volte le cellule del cancro al seno diffuso al fegato attraverso il sistema sanguigno o linfatico. Questo è noto come il cancro al seno secondaria nel fegato. Le cellule che si sono diffuse al fegato sono seno …

  • Provoca dolore e la diagnosi, dolore da cancro.

    Molti pazienti ei sopravvissuti esperienza del dolore durante e dopo il trattamento del cancro. Può essere utile sapere che il dolore da cancro può essere trattato con successo per la maggior parte dei pazienti. Ma è importante mettere a fuoco …

  • Altri modi di trattare il dolore da cancro, polmone dolore da cancro della colonna vertebrale.

    trattamenti contro il cancro si può essere in grado di ridurre il vostro antidolorifici dopo trattamenti contro il cancro. Ma i trattamenti possono prendere un po ‘per lavorare. Si può richiedere diverse settimane per ottenere il massimo beneficio. Quindi tu…

  • Dolore al seno dopo isterectomia …

    grumo Ho avuto un intervento di isterectomia Jan.08 ‘. Due settimane dopo la mia isterectomia un grumo doloroso si presentò nel mio petto vicino al capezzolo. E ‘stato doloroso e gonfiò al punto in cui ho potuto vedere …

  • Segni di cancro al seno, al seno …

    Riassunto: I segni premonitori di cancro al seno sono di solito visive e possono includere grumi trovati all’interno della mammella e linfonodi vicini. indicatori non visivi includono dolore e irritazione della pelle …

  • cervello rara, cervello cancro al seno mets sintomi.

    Io in realtà ha fatto ottenere l’agopuntura lol XD prima, ero totalmente contro di essa, ma alla fine, ho appena detto hey! Lo proverò? che male può essere? Io in realtà non so bene se ha aiutato o …