Fase 3 carcinoma a cellule squamose

Fase 3 carcinoma a cellule squamose

I gradi di raccomandazione (1A–2C ) E l’approccio al rating qualità delle prove sono definiti alla fine del "Le principali raccomandazioni" campo.

Approccio generale ai pazienti

Raccomandazioni (adattato da prima e seconda edizione)

Nei pazienti con un buon performance status (PS) (cioè Eastern Cooperative Oncology Group [ECOG] livello 0 o 1) e lo stadio IV non a piccole cellule del polmone (NSCLC), un regime chemioterapico a base di platino è raccomandato basa sul vantaggio di sopravvivenza e il miglioramento della qualità della vita (QOL) sopra migliore terapia di supporto (BSC) (Grade 1A ).

osservazione. I pazienti possono essere trattati con diversi regimi chemioterapici (carboplatino e cisplatino sono accettabili, e possono essere combinati con paclitaxel, docetaxel, gemcitabina, pemetrexed, o vinorelbina).

Nei pazienti con stadio IV NSCLC e un buon PS, si consiglia di due farmaci chemioterapia di combinazione. L’aggiunta di un terzo agente chemioterapico citotossico non è raccomandato perché fornisce alcun beneficio di sopravvivenza e può essere dannoso (Grade 1A ).

Istologia a base di chemioterapia Selection

osservazione. L’uso di pemetrexed (da solo o in combinazione) dovrebbe essere limitata ai pazienti con non-squamose NSCLC.

osservazione. istologia squamosa non è stato identificato come predittivo di una migliore risposta a qualsiasi particolare agente chemioterapico.

Nei pazienti con nota fattore di crescita epidermico (EGFR) mutazioni e stadio IV NSCLC, terapia di prima linea con un inibitore EGFR tirosin-chinasi (TKI) (gefitinib o erlotinib) è consigliato basano sui tassi di risposta superiori, la sopravvivenza libera da progressione (PFS) e profili di tossicità rispetto alle doppiette a base di platino (Grade 1A ).

L’utilizzo di inibitori del fattore di crescita vascolare endoteliale

Bevacizumab migliora la sopravvivenza in combinazione con carboplatino e paclitaxel in un sottogruppo clinicamente selezionato di pazienti con NSCLC in stadio IV e buona PS (istologia non-squamosa, la mancanza di metastasi cerebrali, e non emottisi). In questi pazienti, si consiglia l’aggiunta di bevacizumab alla carboplatino e paclitaxel (Grade 1A ).

Nei pazienti con stadio IV non-squamose NSCLC e trattati, metastasi cerebrali stabili, che sono altrimenti candidati alla terapia con bevacizumab, l’aggiunta di bevacizumab alla prima linea, la chemioterapia a base di platino è un’opzione terapeutica sicura (grado 2B ).

osservazione. Nessuna raccomandazione può essere data circa l’uso di bevacizumab in pazienti che ricevono terapia anticoagulante o con un PS ECOG di 2.

Terapia di mantenimento EGFR TKI

Nei pazienti con stadio IV non-squamose NSCLC che non soffrono di progressione della malattia dopo 4 cicli di terapia a base di platino (che non include pemetrexed), il trattamento con interruttore di manutenzione pemetrexed si suggerisce (grado 2B ).

Nei pazienti con NSCLC in stadio IV, la terapia interruttore di manutenzione con agenti chemioterapici diversi pemetrexed non ha dimostrato un miglioramento della sopravvivenza globale e non è raccomandato (grado 1B ).

Nei pazienti con stadio IV non-squamose NSCLC che non soffrono di progressione della malattia dopo 4 cicli di terapia di platino-pemetrexed, continuazione pemetrexed terapia di mantenimento è suggerito (grado 2B ).

Nei pazienti con stadio IV NSCLC che non soffrono di progressione della malattia dopo 4 cicli di chemioterapia doppio agente a base di platino, la terapia di mantenimento con erlotinib si suggerisce (grado 2B ).

La terapia mirata Insieme con chemioterapia citotossica

Nei pazienti con stadio IV NSCLC l’aggiunta di cetuximab in combinazione con la chemioterapia è suggerita non deve essere utilizzato al di fuori di uno studio clinico (grado 2B ).

Seconda e terza linea di chemioterapia

Nei pazienti con stadio IV NSCLC che hanno una buona PS (ECOG 0-2), trattamento di seconda linea con erlotinib o docetaxel (o equivalente come agente singolo, come pemetrexed) è raccomandato (Grade 1A ).

Nei pazienti con stadio IV NSCLC che hanno una buona PS (ECOG 0-2), il trattamento di terza linea con erlotinib migliora la sopravvivenza rispetto alla BSC ed è consigliato (grado 1B ).

osservazione. Nessuna raccomandazione può essere data sulla strategia chemioterapico ottimale in pazienti con NSCLC in stadio IV che hanno ricevuto tre regimi precedenti per la malattia avanzata.

Il trattamento dei pazienti anziani

Nei pazienti anziani (età ge; 70–79 anni) con stadio IV NSCLC che hanno una buona PS e comorbidità limitati, si consiglia il trattamento con la combinazione di due farmaci di carboplatino e paclitaxel mensile settimanale (Grade 1A ).

osservazione. Nei pazienti con NSCLC in stadio IV, che sono 80 anni o più, il vantaggio della chemioterapia non è chiara e dovrebbe essere deciso sulla base di circostanze individuali.

Il trattamento di pazienti con scarsa PS

Nei pazienti con NSCLC in stadio IV, che sono un ECOG PS di 2 o superiore, si consiglia di non aggiungere bevacizumab alla chemioterapia al di fuori di uno studio clinico (grado 2B ).

Il ruolo delle cure palliative in Stadio IV NSCLC

Nei pazienti con NSCLC in stadio IV precoce inizio delle cure palliative è suggerito per migliorare sia QOL e durata della sopravvivenza (grado 2B ).

Forza del sistema di classificazione Raccomandazioni

Grado di Raccomandazione

  • American College of Chest Physicians (ACCP) le linee guida sono destinate solo per informazione generale, non sono consigli medici, e non sostituiscono medico cura e medico consiglio, che sempre dovrebbe essere ricercata per qualsiasi condizione medica. Il disclaimer completo per questa linea guida si può accedere al IL PETTO Sito web .
  • Anche se l’ACCP si sta muovendo verso la produzione di profili prove per tutte le raccomandazioni delle linee guida, ci sono state molte raccomandazioni per i quali i profili non sono stati sviluppati, soprattutto a causa della limitatezza delle risorse. Quando possibile, metodologi creati profili prove, e tutti i relatori sono stati istruiti su come leggere e interpretare. La popolazione, l’intervento, di confronto, e il risultato (PICO) a base di sistematico processo di revisione della letteratura è stato seguito per la maggior parte delle raccomandazioni, ma c’erano alcuni che potrebbero aver beneficiato di meta-analisi.
  • Una limitazione di tutte le linee guida oggi è che essi non sono in grado di affrontare adeguatamente i pazienti complessi con più patologie. Ciò è in gran parte perché questi pazienti sono generalmente esclusi dagli studi clinici e non sono spesso inclusi in studi osservazionali. Dal momento che le linee guida sono affidamento su evidenze pubblicate in letteratura peer-reviewed, le basi scientifiche ostacola il processo di fornire una buona guida per questi pazienti ed è una limitazione in queste linee guida. Pertanto, l’ACCP incoraggia le agenzie di finanziamento per garantire che argomenti con limitata evidenza sono affrontate in future ricerche.

Diffusione e l’attuazione

Queste linee guida sono ampiamente diffusi attraverso la IL PETTO pubblicazione ufficiale, National Guideline Clearinghouse, e la biblioteca Guidelines International Network. Ulteriori risorse cliniche saranno presto disponibili per gli utenti del torace Evidence, uno strumento imminente per la ricerca del contenuto d’America College of Chest Physicians (ACCP) le linee guida.

Risorse dispositivo portatile

Guide / Medico Guide rapide

Per informazioni sulla disponibilità, vedere la Disponibilità di Companion Documenti e Risorse per i pazienti campi sottostanti.

American College of Chest Physicians – Medical Society Specialità

  • Lo sviluppo di questa linea guida è stata sostenuta soprattutto dalla American College of Chest Physicians (ACCP). La conferenza le linee guida di cancro ai polmoni è stato sostenuto in parte da una sovvenzione della Fondazione Lung Cancer Research. La pubblicazione e la diffusione delle linee guida è stato sostenuto in parte da una borsa di studio indipendente 2009 dalle Boehringer Ingelheim Pharmaceuticals, Inc.
  • Ruolo di sponsor: La ACCP era l’unico responsabile per lo sviluppo di queste linee guida. I rimanenti sostenitori hanno giocato alcun ruolo nel processo di sviluppo. organizzazioni di sostegno esterni non posso raccomandare relatori o argomenti, né sono consentito l’accesso prepublication ai manoscritti e le raccomandazioni. Ulteriori dettagli sul conflitto d’interessi (COI) la politica sono disponibili online all’indirizzo http://chestnet.org.
  • Vedere il compagno metodologia (vedi "Disponibilità di Companion Documenti" campo) per una discussione completa della fonte di finanziamento per questa linea guida.

American College of Chest Physicians (ACCP) gruppo di esperti sul cancro del polmone Linee Guida

autori. Mark A. Socinski, MD, FCCP; Tracey Evans, MD; Scott Gettinger, MD; Thomas A. Hensing, MD, FCCP; Lecia VanDam Sequist, MD, MPH; Belinda Irlanda, MD; Thomas E. Stinchcombe, MD

  • Conflitti di interesse (COI) griglie che riflettono i conflitti di interesse che erano in corso alla data della conferenza e la votazione sono pubblicati nei materiali supplementari in linea.
  • / informativa non finanziari finanziari: Gli autori hanno riportato alla IL PETTO i seguenti conflitti di interesse: Dr Evans ha servito come consulente di Genentech e Lilly Pharmaceuticals negli ultimi 3 anni. Il marito di Dr Evans serve a bordo dei relatori per Genentech. Dr VanDam Sequist è esibito consulenza pagato per GlaxoSmithKline e Clovis Pharmaceuticals. Dr Socinski è esibito consulenza non pagato per Boehringer Ingelheim-; Daiichi Sankyo, Inc; e Merrimack Pharmaceuticals Inc. Drs Gettinger, Hensing, Irlanda, e Stintino hanno riferito che non esistono potenziali conflitti di interesse con compagnie / organizzazioni i cui prodotti o servizi possono essere discussi in questo articolo.
  • Vedere il compagno metodologia (vedi "Disponibilità di Companion Documenti" campo) per una discussione completa del conflitto di interessi procedure e requisiti per il pannello di guida.

Associazione americana per Bronchology e interventistica Pneumologia – Medical Society Specialità

Società Europea di Chirurgia Toracica – Associazione professionale

Nursing Society Oncology – Associazione professionale

Società di Chirurgia Toracica – Medical Society Specialità

Questa è la versione corrente della linea guida.

Le copie elettroniche: disponibile per gli abbonati di petto – Il cardiopolmonare e Critical Care Journal. disponibile per gli abbonati torace attraverso l’applicazione toracica per iPhone e iPad anche.

copie di stampa: Disponibile dell’American College of Chest Physicians, Prodotti e divisione Registrazione, 3300 Dundee Road, Northbrook IL 60.062-2.348.

Di seguito sono disponibili:

  • Trattamento del carcinoma polmonare in stadio IV non a piccole: la diagnosi e la gestione di cancro ai polmoni, 3a ed: American College of Chest Physicians linee guida di pratica clinica basate sull’evidenza. Dati di supporto. Le copie elettroniche: disponibile per gli abbonati di petto – Il cardiopolmonare e Critical Care Journal.
  • Detterbeck FC, Zelman Lewis S, R Diekemper, Addrizzo-Harris D, Alberts MW. Diagnosi e gestione di cancro ai polmoni, 3a ed: American College of Chest Physicians Clinical Practice Guidelines Evidence-Based. Sintesi. Petto 2013 aprile; 143 (5 Suppl): 7S-37S. Le copie elettroniche: Disponibile dal Box – Il cardiopolmonare e il sito Web Critical Care Journal.
  • Alberts WM. Introduzione alla terza edizione: la diagnosi e la gestione di cancro ai polmoni, 3a ed: American College of Chest Physicians Clinical Practice Guidelines Evidence-Based. Petto 2013 aprile; 143 (5 Suppl): 38S-40S. Le copie elettroniche: Disponibile dal Box – Il cardiopolmonare e il sito Web Critical Care Journal.
  • Zelman Lewis S, R Diekemper, Addrizzo-Harris DJ. Metodologia per lo sviluppo di linee guida per il cancro del polmone: diagnosi e la gestione del cancro del polmone, 3a ed: American College of Chest Physicians Clinical Practice Guidelines Evidence-Based. Petto 2013 aprile; 143 (5 Suppl): 41S-e50S. Le copie elettroniche: Disponibile dal Box – Il cardiopolmonare e il sito Web Critical Care Journal.
  • Alberg AJ, Brock MV, Ford JG, Samet JM, Spivack SD. Epidemiologia del cancro del polmone: diagnosi e la gestione del cancro del polmone, 3a ed: American College of Chest Physicians Clinical Practice Guidelines Evidence-Based. Petto 2013 aprile; 143 (5 Suppl): E1-e29S. Le copie elettroniche: disponibile per gli abbonati di petto – Il cardiopolmonare e Critical Care Journal.
  • Nana-Sinkham SP, Powell CA. Biologia molecolare del cancro del polmone: diagnosi e la gestione del cancro del polmone, 3a ed: American College of Chest Physicians Clinical Practice Guidelines Evidence-Based. Petto 2013 aprile; 143 (5 Suppl): E30s-e39S. Le copie elettroniche: disponibile per gli abbonati di petto – Il cardiopolmonare e Critical Care Journal.
  • Detterbeck FC, Postmus PE, Tanoue LT. La classificazione fase di cancro al polmone: diagnosi e la gestione del cancro del polmone, 3a ed: American College of Chest Physicians Clinical Practice Guidelines Evidence-Based. Petto 2013 aprile; 143 (5 Suppl): e191S-e210S. Le copie elettroniche: disponibile per gli abbonati di petto – Il cardiopolmonare e Critical Care Journal.

copie di stampa: Disponibile dell’American College of Chest Physicians, Prodotti e divisione Registrazione, 3300 Dundee Road, Northbrook IL 60.062-2.348.

Di seguito è disponibile anche:

  • Punti salienti della diagnosi ACCP e la gestione delle linee guida di cancro ai polmoni, 3a ed. Podcast. Disponibile dal Box – Il cardiopolmonare e il sito Web Critical Care Journal.

Un calcolatore cancro al polmone messa in scena è disponibile presso il sito Staging Lung Cancer Web.

Di seguito sono disponibili:

  • Il cancro al polmone: la comprensione della diagnosi. Northbrook (IL): American College of Chest Physicians; 2010. 7 p. Le copie elettroniche: Disponibile in Portable Document Format (PDF) dal sito Web OneBreath.org.
  • Capire il cancro del polmone non a piccole cellule. Una guida per il paziente. Northbrook (IL): American College of Chest Physicians; 2010. 13 p. Le copie elettroniche: Disponibile in formato PDF dal sito Web OneBreath.org.

Questa sintesi NGC si basa sulla linea guida originale, che è soggetta a restrizioni di copyright dello sviluppatore linea guida.

Il National Guideline Clearinghouse ™ (NGC) non sviluppa, produce, approvare, ne approva le linee guida rappresentati in questo sito.

NGC, AHRQ, e il contraente ECRI Istituto non rilasciano alcuna garanzia circa il contenuto o efficacia clinica o l’efficacia delle linee guida di pratica clinica e dei relativi materiali rappresentati in questo sito. Inoltre, i punti di vista e le opinioni di sviluppatori o autori di linee guida rappresentati in questo sito non necessariamente stato riflettono quelli di NGC, AHRQ, o il suo appaltatore ECRI Istituto, e l’inclusione o l’hosting di linee guida in NGC non può essere utilizzato per la pubblicità o commerciale fini approvazione.

I lettori con domande riguardanti il ​​contenuto linee guida sono rivolte a contattare lo sviluppatore guida.

A proposito di NGC Guideline Sintesi

di NGC linee guida sintesi contengono informazioni derivate sistematicamente dalle linee guida originali.

Related posts

  • Squamose Cell Lung Cancer, polmone carcinoma a cellule squamose.

    MANCIA. Il glossario ha più informazioni sui termini medici e scientifici che vedrete in questa sezione. cancro al polmone a cellule squamose, detto anche carcinoma a cellule squamose del polmone, rappresenta …

  • Small Cell Lung Cancer Treatment …

    Diagnosi e Fattori prognostici La prognosi nel mesotelioma maligno è difficile da valutare in modo coerente, perché esiste una grande variabilità nel tempo prima della diagnosi e il tasso di malattie …

  • Fase II cancro colorettale Per …

    Patrick G. Centro Johnston per la Ricerca sul Cancro e Biologia Cellulare, Queen University di Belfast, Belfast, Irlanda del Nord Patrick G. Johnston, M.D. Ph.D. FRCP, FRCPI, Dipartimento di Oncologia, …

  • Carcinoma a cellule squamose metastatico …

    Carcinoma a cellule squamose della sconosciuta sito primario INTRODUZIONE Il cancro del sito primario sconosciuto (CUP) è un’entità clinica comune, pari al 2 per cento di tutte le diagnosi di cancro del …

  • La prognosi per la fase 4 cancro del polmone …

    La bronchite acuta e cronica (sostanze irritanti presenti l’infezione dell’aria) la tubercolosi e il cancro ai polmoni sono cause tipiche di occasionale di sangue tosse dal petto. La prognosi per la fase 4 cancro del polmone che …

  • Fase I cancro cervicale – CancerConnect …

    Panoramica Fase I cancro della cervice è comunemente rilevato da un Pap test anormale o esame pelvico. A seguito di una valutazione messa in scena, un cancro in stadio I è detto di esistere se il tumore è …