Carta 74 – Adamo ed Eva, Adam A Eva.

Carta 74 - Adamo ed Eva, Adam A Eva.

carta 74

Adam e Eve

1. Adamo ed Eva su Jerusem

74: 1,1 (828,2) Il Adam e l’Eva Planetari di Urantia erano membri del corpo anziano dei Figli Materiali su Jerusem, congiuntamente con il numero 14.311. Essi appartenevano alla terza serie fisica ed erano un po ‘più di otto piedi di altezza.

74: 1,2 (828,3) Al momento Adam è stato scelto per venire a Urantia, è stato assunto, con il suo compagno, nei trial-and-laboratori di prova fisiche di Jerusem. Per più di quindicimila anni erano stati amministratori della divisione di energia sperimentale applicata alla modifica delle forme viventi. Molto tempo prima che questo erano stati insegnanti nelle scuole di cittadinanza per i nuovi arrivati ​​su Jerusem. E tutto questo dovrebbe essere tenuto presente in connessione con la narrazione della loro condotta successiva su Urantia.

74: 1,3 (828,4) Quando l’annuncio è stato emesso chiedendo volontari per la missione di avventura adamica su Urantia, l’intero corpo anziano dei Figli e Figlie Materiali volontario. Gli esaminatori Melchizedek, con l’approvazione del Lanaforge e Altissimi di Edentia, infine selezionato il Adamo ed Eva che vennero successivamente ad operare come elevatori biologici di Urantia.

74: 1,4 (828,5) Adamo ed Eva erano rimasti fedeli a Michael durante la ribellione di Lucifero; tuttavia, la coppia sono stati chiamati prima che il sistema Sovrano e tutto il suo gabinetto per l’esame e l’istruzione. I dettagli degli affari di Urantia sono stati completamente presentati; sono stati esaurientemente istruiti per i piani da perseguire ad accettare le responsabilità di dominio su un tale mondo lacerato dai conflitti. Sono stati sottoposti a giuramento congiunto di fedeltà alla Altissimi di Edentia ea Micael di Salvington. E sono stati regolarmente invitati a considerare se stessi come soggetti al corpo Urantia di Melchizedek fino a quel organo di governo dovrebbe vedere opportuno abbandonare la direzione del mondo del loro incarico.

74: 1,5 (829,1) Questa coppia di Jerusem lasciato dietro di sé sulla capitale di Satania e altrove, un centinaio di figli – cinquanta figli e cinquanta figlie – magnifiche creature che erano sfuggiti alle insidie ​​della progressione e che erano tutti in commissione come amministratori fedeli universo fiducia al momento della partenza dei loro genitori per Urantia. Ed erano tutti presenti nel bellissimo tempio del addetto Figli Materiali sugli esercizi addio associati con le ultime cerimonie del conferimento accettazione. Questi bambini accompagnati ai loro genitori alla sede smaterializzazione del loro ordine e sono stati gli ultimi ad augurare loro buon viaggio e la velocità divina come si addormentarono nel lasso personalità della coscienza che precede la preparazione per il trasporto serafico. I bambini hanno trascorso un po ‘di tempo insieme alla famiglia rallegrandosi che i loro genitori erano ben presto a diventare i capi visibili, in realtà i soli governanti, del pianeta 606 del sistema di Satania.

74: 1,6 (829,2) E così fecero Adamo ed Eva lasciano Jerusem tra le acclamazioni e ben augurante dei suoi cittadini. Sono andati avanti per le loro nuove responsabilità adeguatamente equipaggiati e pienamente istruiti tutti i doveri ei pericoli che avrebbero incontrato su Urantia.

2. Arrivo di Adamo ed Eva

74: 2.1 (829,3) Adamo ed Eva si addormentò su Jerusem, e quando si risvegliarono nel tempio del Padre su Urantia, alla presenza del potente folla riunita per accoglierli, erano faccia a faccia con due esseri di cui avevano sentito parlare molto , Van e il suo fedele collaboratore Amadon. Questi due eroi della secessione di Caligastia furono i primi ad accoglierli nella loro nuova casa giardino.

74: 2,3 (829,5) E in quel giorno ci fu grande eccitazione e la gioia in tutto Eden mentre i corridori sono andati in gran fretta per l’appuntamento dei piccioni viaggiatori riuniti da vicino e da lontano, gridando: “Liberate gli uccelli; lasciano li portano la parola che il Figlio promesso è venuto. “Centinaia di insediamenti di credenti avevano fedelmente, anno dopo anno, tenuti la fornitura di questi piccioni allevati in casa proprio per tale occasione.

74: 2.4 (829,6) Come la notizia dell’arrivo di Adamo diffondere all’estero, migliaia di vicino-by tribù accettato gli insegnamenti di Van e Amadon, mentre per mesi e mesi i pellegrini continuarono ad affluire in Eden per accogliere Adamo ed Eva e rendere omaggio al loro Padre invisibile.

74: 2,5 (829,7) Subito dopo il loro risveglio, Adamo ed Eva sono stati accompagnati al ricevimento ufficiale sul grande tumulo a nord del tempio. Questa collina naturale era stato ampliato e reso pronto per l’installazione di nuovi governanti di tutto il mondo. Qui, a mezzogiorno, il comitato di accoglienza di Urantia ha accolto questo figlio e la figlia del sistema di Satania. Amadon era presidente di questo comitato, che consisteva di dodici membri che abbraccia un rappresentante di ciascuna delle sei razze Sangik; il capo agire degli intermedi; Annan, una figlia leale e portavoce dei Noditi; Noah, figlio del architetto e costruttore del Giardino ed esecutiva di progetti sua defunta del padre; ei due Portatori di Vita residenti.

74: 2,7 (830,2) E Adamo ed Eva furono rivestiti con abiti regali in questa occasione, il momento del loro insediamento ufficiale alla mondo. Non tutte le arti di Dalamatia erano state perse al mondo; la tessitura era ancora praticata ai tempi dell’Eden.

3. Adamo ed Eva conoscere la Planet

74: 3.1 (830.4) Ed ora, dopo la loro installazione ufficiale, Adamo ed Eva divennero dolorosamente consapevoli del loro isolamento planetario. Silenzioso erano le trasmissioni familiari, e assenti erano tutti i circuiti di comunicazione extraplanetaria. I loro compagni di Jerusem erano andati a mondi che corrono lungo senza problemi con una consolidata Principe Planetario e un personale esperto pronto a riceverli e competenti a cooperare con loro durante la loro prime esperienze su tali mondi. Ma su Urantia la ribellione era cambiato tutto. Qui il Principe Planetario era molto presente, e anche se spogliata di gran parte del suo potere di lavorare il male, era ancora in grado di rendere il compito di Adamo ed Eva difficile e in una certa misura pericolosa. E ‘stato un figlio e una figlia di Jerusem grave e disilluso che camminava quella notte attraverso il Giardino sotto il bagliore della luna piena, discutendo i piani per il giorno successivo.

74: 3.2 (830.5) così finì il primo giorno di Adamo ed Eva su isolato Urantia, il pianeta confuso del tradimento di Caligastia; e camminavano e parlavano fino a notte inoltrata, la loro prima notte sulla terra – ed era così sola.

74: 3,3 (830,6) secondo giorno di Adam sulla terra è stato speso in seduta con i ricevitori planetari e il consiglio consultivo. Da Melchizedek, e dei loro associati, Adamo ed Eva imparato di più sui dettagli della ribellione di Caligastia e il risultato di tale sconvolgimento sul progresso del mondo. Ed è stato, nel complesso, una storia sconfortante, questa lunga recita della cattiva gestione degli affari del mondo. Hanno imparato tutti i fatti riguardanti il ​​crollo totale del sistema di Caligastia per accelerare il processo di evoluzione sociale. Hanno anche arrivati ​​a una piena realizzazione della follia di tentare di ottenere l’avanzamento planetario indipendentemente dal piano divino di progressione. E così concluso una giornata triste ma chiarificatrice – il loro secondo su Urantia.

74: 3,4 (831,1) Il terzo giorno è stato dedicato ad un’ispezione del Giardino. Dalle grandi uccelli passeggeri – le fandor – Adamo ed Eva guardati dall’alto in basso le vaste distese di giardino, mentre in corso attraverso l’aria su questo, il posto più bello della terra. Questo giorno di ispezione si è conclusa con un enorme banchetto in onore di tutti coloro che avevano lavorato per creare questo giardino di bellezza edenico e di grandezza. E di nuovo, fino a tarda notte del loro terzo giorno, il Figlio e la sua compagna camminarono nel giardino e parlarono dell’immensità dei loro problemi.

74: 3,9 (831,6) Quando il sesto giorno del loro soggiorno sulla terra era finita, Adamo ed Eva riposato per la prima volta nella loro nuova casa “. Oriente di Eden” I primi sei giorni dell’avventura di Urantia era stato molto occupato , e sembravano in avanti con grande piacere un’intera giornata di libertà da ogni attività.

74: 3.10 (831,7) Ma le circostanze dettate altrimenti. L’esperienza del giorno appena passato in cui Adam aveva così intelligentemente e in modo esauriente discusso la vita animale di Urantia, insieme con il suo discorso inaugurale magistrale e il suo modo affascinante, aveva così conquistato il cuore e superare le intelligenze degli abitanti del Giardino che erano non solo con tutto il cuore disposto ad accettare il Figlio appena arrivati ​​e Figlia di Jerusem come governanti, ma la maggior parte erano sul punto di cadere e ad adorarli come dei.

4. Il primo sconvolgimento

74: 4.2 (832.2) Gli eventi straordinari dei primi sei giorni di Adamo ed Eva sulla terra erano interamente troppo per le menti impreparate di persino uomini migliori del mondo; le loro teste erano in un vortice; sono stati trascinati con la proposta di portare la coppia nobile fino al tempio del Padre a mezzogiorno in modo che tutti potessero inchinarsi nel culto rispettoso e prostrarsi in umile sottomissione. E gli abitanti del Giardino erano veramente sinceri in tutto questo.

74: 4.3 (832.3) Van protestò. Amadon era assente, essendo responsabile della guardia d’onore che era rimasto indietro con Adamo ed Eva durante la notte. Ma la protesta di Van è stato spazzato via. Gli fu detto che era allo stesso modo troppo modesto, troppo senza pretese; che era non lontano da un dio stesso, altrimenti come aveva vissuto così a lungo sulla terra, e come aveva provocato un grande evento come l’avvento di Adam? E come i Edeniti eccitati stavano per prenderlo e portarlo fino al monte per adorarlo, Van si fece strada tra la folla e, essendo in grado di comunicare con gli intermedi, mandò il loro capo in gran fretta ad Adamo.

74: 4.4 (832.4) era vicino l’alba del loro settimo giorno sulla terra che Adamo ed Eva sentito la notizia sorprendente della proposta di questi mortali bene intenzionati ma sviati; e poi, anche mentre gli uccelli del passeggero si affrettavano per prelevarli per portarli al tempio, gli intermedi, essendo in grado di fare queste cose, trasportati Adamo ed Eva al tempio del Padre. Era presto, la mattina del settimo giorno e dal monte di loro in modo recente accoglienza che Adam ha tenuto indietro per spiegare gli ordini di filiazione divina e reso chiaro a queste menti di terra che solo il Padre e coloro che egli designa possono essere adorati . Adam ha reso chiaro che avrebbe accettato qualsiasi onore e di ricevere tutto il rispetto, ma l’adorazione mai!

74: 4,5 (832,5) è stata una giornata importante, e poco prima di mezzogiorno, circa il tempo di arrivo del messaggero serafico che porta il riconoscimento Jerusem dell’installazione dei governanti del mondo, Adamo ed Eva, passando a parte la folla, ha sottolineato al tempio del Padre e disse: “Vai tu ora per l’emblema materiale della presenza invisibile del Padre e prostrarsi in adorazione di colui che ci ha fatto tutti e che ci mantiene viva. E lasciate che questo atto sia la promessa sincera che non si sarà di nuovo essere tentati di adorare chiunque, ma Dio. “Tutti hanno fatto come indicato Adam. Il Figlio e la Figlia Materiali rimasero soli sul poggio a capo chino mentre il popolo si prostrava attorno al tempio.

5. Amministrazione di Adam

74: 5.2 (833,2) L’addio dei ricevitori occupato l’intera giornata, e durante la sera i singoli Melchizedek diedero Adamo ed Eva i loro ultimi consigli e auguri. Adamo aveva più volte chiesto ai suoi consiglieri a rimanere sulla terra con lui, ma sempre erano queste petizioni negati. Era giunto il momento in cui i Figli Materiali deve assumersi la piena responsabilità per la conduzione degli affari del mondo. E così, a mezzanotte, i trasporti serafici di Satania lasciarono il pianeta con quattordici esseri per Jerusem, la traduzione di Van e Amadon che si verificano in contemporanea con la partenza dei dodici Melchizedek.

74: 5,3 (833,3) Tutto è andato abbastanza bene per un certo tempo su Urantia, e sembrava che Adam avrebbe, alla fine, essere in grado di sviluppare un piano per promuovere la graduale estensione della civiltà edenica. Conformemente al consiglio dei Melchizedek, ha iniziato a promuovere le arti della produzione con l’idea di sviluppare relazioni commerciali con il mondo esterno. Quando Eden è stato interrotto, ci sono stati oltre un centinaio di impianti di produzione primitivi in ​​funzione, e ampie relazioni commerciali con il vicino-da tribù era stato stabilito.

74: 5.4 (833,4) Per le età Adamo ed Eva erano stati istruiti nella tecnica di miglioramento di un mondo pronto per il loro contributo specializzato per il progresso della civiltà evolutiva; ma ora erano faccia a faccia con problemi urgenti, come ad esempio l’istituzione di legge e l’ordine in un mondo di selvaggi, barbari, e gli esseri umani semicivilizzati. A parte la crema della popolazione della terra, riuniti nel giardino, a pochi gruppi, qua e là, erano tutti pronti per la ricezione della cultura adamitica.

74: 5,5 (833,5) Adam ha fatto uno sforzo eroico e determinato a stabilire un governo mondiale, ma ha incontrato la resistenza ostinata ad ogni turno. Adam aveva già messo in funzione un sistema di controllo di gruppo in tutta Eden e aveva federata tutte queste società nel campionato edenica. Ma guai, guai seri, ne seguì quando è andato al di fuori del giardino e ha cercato di applicare queste idee alle tribù circostanti. Nel momento in cui gli associati di Adam ha cominciato a lavorare al di fuori del giardino, hanno incontrato la resistenza diretta e ben pianificata di Caligastia e Daligastia. Il principe caduto era stato deposto da sovrano del mondo, ma non era stato rimosso dal pianeta. Era ancora presente sulla terra e in grado, almeno in una certa misura, di resistere a tutti i piani di Adamo per la riabilitazione della società umana. Adam ha cercato di mettere in guardia le razze contro Caligastia, ma il compito è stato reso molto difficile perché suo acerrimo nemico era invisibile agli occhi dei mortali.

74: 5.8 (834,2) L’invio di ambasciatori da una tribù all’altra risale ai tempi di Adamo. Questo è stato un grande passo in avanti nell’evoluzione del governo.

6. Home Life di Adamo ed Eva

74: 6,1 (834,3) I motivi familiari adamici abbracciato poco più di cinque miglia quadrate. Immediatamente circonda questo homesite, disposizione era stata fatta per la cura di oltre trecentomila della pura linea di discendenza. Ma solo la prima unità degli edifici progettati fu mai costruito. Prima che la dimensione della famiglia adamitica diventato troppo grande per queste prime disposizioni, l’intero piano edenico era stato interrotto e il Giardino lasciato libero.

74: 6,3 (834,5) I figli adamici non hanno preso il latte proveniente da animali quando hanno cessato di allattare al seno della madre a un anno di età. Eva ha avuto accesso al latte di una grande varietà di frutta secca e ai succhi di molti frutti, e ben sapendo la chimica e l’energia di questi alimenti, essa li combinava opportunamente per il nutrimento dei suoi figli fino alla comparsa dei denti.

74: 6.4 (834,6) Durante la cottura era universalmente impiegata fuori dell’immediato settore adamico di Eden, non c’era la cucina in casa di Adam. Hanno trovato i loro cibi – frutta, noci, e cereali – pronti preparato come maturazione. Hanno mangiato una volta al giorno, poco dopo mezzogiorno. Adamo ed Eva assorbivano anche “luce ed energia” direttamente da certe emanazioni spaziali in collaborazione con il ministero del l’albero della vita.

74: 6.8 (835,2) L’età media del fidanzamento aveva diciotto, e questi giovani poi intrapreso due anni di corso d’istruzione, in preparazione per l’assunzione di responsabilità coniugali. A vent’anni erano ammissibili per il matrimonio; e dopo il matrimonio hanno iniziato la loro vita od iniziavano una preparazione specifica a tale scopo.

7. La vita nel giardino

74: 7.1 (835,4) I figli di Adamo, ad eccezione di quattro anni di partecipazione alle scuole occidentali, vissuto e lavorato nel Sono stati addestrati intellettuale finché non furono sedici anni in accordo con i metodi delle scuole di Jerusem “est di Eden”. . Dai sedici ai vent’anni erano istruiti nelle scuole di Urantia all’altra estremità del Giardino, che serve c’è anche come insegnanti per i gradi inferiori.

74: 7.2 (835,5) L’intero scopo del sistema scolastico occidentale del giardino era socializzazione. I periodi di ricreazione del mattino erano dedicati all’orticoltura pratica e l’agricoltura, i periodi pomeridiani gioco competitivo. Le serate sono stati impiegati in rapporti sociali e la coltivazione di amicizie personali. formazione religiosa e sessuale era considerata una provincia della casa, il dovere dei genitori.

74: 7,3 (835,6) L’insegnamento in queste scuole comprendeva istruzioni per quanto riguarda:

74: 7.4 (835,7) 1. La salute e la cura del corpo.

74: 7,5 (835,8) 2. La regola d’oro, lo standard di rapporti sociali.

74: 7.6 (835,9) 3. La relazione tra i diritti individuali ei diritti collettivi e gli obblighi comunitari.

74: 7.7 (835,10) 4. La storia e la cultura delle diverse razze della terra.

74: 7,8 (835,11) 5. Metodi di avanzare e migliorare il commercio mondiale.

74: 7.9 (835,12) 6. Coordinamento dei dazi contrastanti ed emozioni.

74: 7.10 (835,13) 7. La coltivazione di gioco, umorismo, e di competizioni sostitutive dei combattimenti fisici.

74: 7.11 (835,14) Le scuole, infatti, tutte le attività del Giardino, erano sempre aperte ai visitatori. osservatori non armati erano liberamente ammessi a Eden per brevi visite. Per soggiornare nel Giardino un Urantiano doveva essere “adottato”. Ha ricevuto istruzioni nel piano e lo scopo del conferimento adamitica, significata la sua intenzione di aderire a questa missione, e poi ha fatto la dichiarazione di fedeltà alla regola sociale di Adamo e la sovranità spirituale del Padre universale.

74: 7.12 (836,1) Le leggi del Giardino erano basate sugli antichi codici di Dalamatia ed erano promulgate sotto sette teste:

74: 7.13 (836,2) 1. Le leggi della salute e servizi igienico-sanitari.

74: 7.14 (836,3) 2. I regolamenti sociali del Garden.

74: 7.15 (836,4) 3. Il codice del commercio e del commercio.

74: 7.16 (836,5) 4. Le leggi del fair play e della concorrenza.

74: 7.17 (836,6) 5. Le leggi della vita domestica.

74: 7.18 (836,7) 6. I codici civili della regola d’oro.

74: 7.19 (836,8) 7. I sette comandi di regola morale suprema.

74: 7.21 (836,10) L’ora culto pubblico di Eden era mezzogiorno; tramonto era l’ora del culto della famiglia. Adam fece del suo meglio per scoraggiare l’uso di preghiere fisse, insegnando che la preghiera efficace deve essere del tutto individuale, che deve essere il “desiderio dell’anima”; ma il Edeniti continuato ad utilizzare le preghiere e le forme tramandate dai tempi di Dalamatia. Adam anche cercato di sostituire con offerte di frutti della terra per i sacrifici di sangue nelle cerimonie religiose, ma aveva fatto pochi progressi prima della distruzione del Giardino.

74: 7.23 (836,12) Adam ha insegnato i suoi contemporanei tutti potevano comprendere, ma che non era molto, relativamente parlando. Tuttavia, il più intelligente le razze della terra attendevano con impazienza il momento in cui sarebbero stati autorizzati a sposarsi con i bambini superiori della razza viola. E che un mondo diverso Urantia sarebbero diventati se questo grande piano di elevare le gare era stata effettuata! Anche se fosse, sono derivati ​​enormi guadagni dalla piccola quantità di sangue di questa razza importata che i popoli evoluzionari incidentalmente.

74: 7.24 (836,13), e quindi ha funzionato Adam per il benessere e la elevazione del mondo del suo soggiorno. Ma era un compito difficile condurre questi popoli misti ed incrociati sulla via migliore.

8. La leggenda della Creazione

74: 8.2 (837,1) La leggenda del making of del mondo in sei giorni è stato un ripensamento, infatti, più di trentamila anni dopo. Una caratteristica della narrazione, l’improvvisa apparizione del sole e della luna, potrebbe aver avuto origine dalle tradizioni della improvvisa emersione del mondo da una densa nube spaziale di materia minuta che aveva a lungo oscurato il sole e la luna.

74: 8.3 (837,2) La storia della creazione di Eva dalla costola di Adamo è una condensazione confuso dell’arrivo di Adamo e la chirurgia celesti connessi con l’interscambio di sostanze che vivono associati con l’avvento del gruppo corporale del Principe Planetario più di quattrocento e cinquantamila anni prima.

74: 8,5 (837,4) lontano dalle influenze di Dalamatia e di Eden, l’uomo tendeva verso la credenza nella graduale ascesa della razza umana. Il fatto dell’evoluzione non è una scoperta moderna; gli antichi capito il carattere lento ed evolutivo del progresso umano. I primi greci avevano le idee chiare su questo, nonostante la loro vicinanza alla Mesopotamia. Anche se le varie razze della terra fossero infelicemente confuse nelle loro nozioni di evoluzione, tuttavia, molte delle tribù primitive creduto e insegnato che erano i discendenti di vari animali. I popoli primitivi fatto una pratica di selezione per i loro “totem” gli animali del loro presunta discendenza. Alcune tribù indiane del Nord America credevano originate da castori e coyote. Alcune tribù africane insegnano che essi discendono da iena, una tribù malese dal lemure, un gruppo della Nuova Guinea dal pappagallo.

74: 8.6 (837,5) I babilonesi, a causa di un contatto immediato con i resti della civiltà degli Adamiti, ampliato e abbellito la storia della creazione dell’uomo; hanno insegnato che aveva disceso direttamente dagli dei. Hanno tenuto a un’origine aristocratica per la gara, che era incompatibile anche con la dottrina della creazione di argilla.

74: 8,7 (837,6) Il conto Testamento di date di creazione da molto tempo dopo il tempo di Mosè; non ha mai insegnato gli Ebrei una storia distorta. Ma lo ha fatto presentare un racconto semplice e condensato della creazione agli Israeliti, sperando in tal modo di aumentare il suo appello ad adorare il Creatore, il Padre Universale, il quale ha chiamato il Signore, Dio d’Israele.

74: 8.9 (838,1) Gli Ebrei non avevano linguaggio scritto in uso generale per un lungo periodo di tempo dopo aver raggiunto la Palestina. Hanno imparato l’uso di un alfabeto dai Filistei vicini, che erano rifugiati politici dalla più alta civiltà di Creta. Gli Ebrei scrissero poco fino a circa 900 aC e non avendo linguaggio scritto fino a tale fine, hanno avuto diverse storie diverse della creazione in circolazione, ma dopo la cattività babilonese hanno maggiore tendenza ad accettare una versione mesopotamica modificata.

74: 8.10 (838,2) tradizione ebraica si cristallizzò attorno a Mosè, e perché ha cercato di tracciare il lignaggio di Abramo fino ad Adamo, gli ebrei presume che Adamo fu il primo di tutta l’umanità. Yahweh era il creatore, e dal momento che Adam doveva essere il primo uomo, egli deve aver fatto il mondo solo prima di effettuare Adam. E poi la tradizione di di Adamo sei giorni fu inserita nella storia, con il risultato che quasi mille anni dopo il soggiorno di Mosè ‘sulla terra è stata scritta la tradizione della creazione in sei giorni fuori e accreditato a lui in seguito.

Related posts

  • Carta 75 – il default di Adamo ed Eva, Adan e persino.

    Il default di Adamo ed Eva 1. Urantia Problema 75: 1,2 (839,3) In condizioni normali la prima opera di un Adam e l’Eva Planetari sarebbe il coordinamento e la miscelazione delle gare. Ma su …

  • Domande su Adamo ed Eva, Adamo una vigilia.

    Domanda: Were Adamo ed Eva salvato? Quanti bambini hanno Adamo ed Eva hanno? Quando furono creati Adamo ed Eva? Furono Adamo ed Eva salvati? La Bibbia non ci dice specificamente se Adamo ed Eva …

  • Secondo Libro di Adamo ed Eva, Adamo ed Eva libro di storia.

    A. Ralph Johnson nella musica strumentale, sacro o peccaminoso. 10/23/04 11/13/04. 11/16/04. 11/17/04 nuovo Lucifero, dati Apollion Secondo Libro di Adamo ed Eva: Perché Adamo ed Eva Fell – Strumentale …

  • Cartapesta Lit Garland, carta decoupage Parigi.

    Dove trovate la carta velina in questi fantastici colori? Questa è un’altra fantastica fonte per la carta velina qui – questi sono grandi perché sono laminati in modo da non avere alcun pieghe: …

  • Laminati rose di carta, arrotolate rose di raso.

    Um, si può credere che il Natale è in quattro giorni. Quattro giorni. E ‘stato gentile di un mese pazzo a casa nostra. Di solito compro la maggior parte dei nostri regali di Natale nel mese di novembre. Ma quest’anno ho saputo che ho dovuto …

  • Riciclaggio – Come carta, metallo …

    da Chris Woodford. Ultimo aggiornamento: 10 giugno, 2016. D urante la vostra vita, si producono 600 volte il proprio peso in trash-sufficiente a riempire un buon paio di camion. Che statistica impressionante potrebbe non essere …